Boissano - Guida Turistica

CERCA ALBERGHI
Alberghi Boissano
Check-in
Check-out
Altra destinazione


.: DA VEDERE
Biblioteca
 La Biblioteca Civica di Boissano è stata inaugurata il 10 Marzo 2001. E’ quindi di recentissima istituzione e occupa due locali  a piano terra, in Via Bennardella. Dispone di una sala per la lettura e la consultazione di libri e riviste.
 La Biblioteca è “a scaffali aperti”, cioè di libero accesso al pubblico che, con l’aiuto della segnaletica, può scegliere direttamente i libri che desidera. I libri, dopo essere stati timbrati, inventariati  (ovvero inseriti nel patrimonio della Biblioteca tramite l’assegnazione di un numero d’ingresso), classificati (ogni libro viene inserito, a seconda dell’argomento trattato, in una delle 10 classi individuate dalla CDD -Classificazione Decimale Dewey-, e corrispondenti ad altrettanti rami del sapere) e catalogati (utilizzando le regole internazionali e attraverso un programma automatizzato che permette di ritrovare il libro conoscendone l’autore, il titolo, l’argomento, ecc...), vengono disposti sugli scaffali con una precisa collocazione corrispondente al numero della CDD con l’aggiunta delle prime tre lettere del cognome dell’autore,  o del titolo, se l’opera è anonima. All’interno della Biblioteca ci sono poi due sezioni particolari: la Sezione Ragazzi, con libri per bambini e ragazzi da 3  a 15 anni, e la Sezione Locale (SL), in cui sono raccolte le opere che trattano della Liguria.
 Chiesetta di San Pietro dei Monti. Di origine trecentesca, edificata sul colle Ravinat, presenta pregiati affreschi al suo interno.
 La chiesetta di San Pietro dei Monti (891 m) sul monte Ravinet è un modesto edificio di origine trecentesca (affresco coevo nell'interno), in seguito rifatto. Le colture ortive e frutticole sono oggi organizzate, in forma specializzata, nelle aree pianeggianti del territorio comunale, mentre l'ulivo e la vite prevalgono nelle zone di collina. Altre attività economiche sono la produzione di legname e l'allevamento di bestiame.
 Collezione Centro Internazionale "M. L. Jeanneret".